Se supero i 30.000 euro come lavoratore dipendente, dovrò uscire dal forfettario?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Se supero i 30.000 euro come lavoratore dipendente, dovrò uscire dal forfettario?

Se il mio RAL da lavoratrice dipendente dovesse superare i 30.000 euro annui non rientrerei più nel forfettario?

 

Le confermo che se alla fine dell’anno, il reddito da lavoro dipendente supera i 30.000 euro lordi, l’anno successivo non potrà più accedere al regime Forfettario, dovendo applicare il regime Ordinario semplificato.

Pertanto, se alla fine del 2023 il suo reddito da dipendente è superiore ai 30.000 euro, nel 2024 dovrà applicare il regime Ordinario tenuto nella contabilità semplificata, che prevede:

  • che il reddito da Partita Iva faccia cumulo con quello da lavoro dipendente;
  • il calcolo del reddito imponibile attraverso la sottrazione dei costi ai ricavi conseguiti;
  • il versamento dell’Irpef secondo il classico meccanismo a scaglioni;
  • il versamento di addizionali regionali e comunali;
  • il versamento dei contributi alle stesse regole del regime Forfettario (se manterrà il lavoro dipendente full-time, continuerà ad essere esonerata dal versamento dei contributi Inps in partita Iva).

ARTICOLI SIMILI