Se ricevo fattura senza IVA da un fornitore Forfettario, devo integrare l’IVA?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Ricevo dall’azienda che mi fa pulizie una fattura in regime forfait. Devo integrare l’iva?

La fattura da lei ricevuta è una fattura di un contribuente forfettario e, quindi, NON IVA.

Pertanto, non deve procedere ad alcuna integrazione e, semplicemente, registrare la fattura senza Iva.

2 commenti su “Se ricevo fattura senza IVA da un fornitore Forfettario, devo integrare l’IVA?”

  1. Avatar Lorena Trabucchi
    Lorena Trabucchi

    Ma la fattura deve avere un numero di protocollo utilizzando un codice IVA di non assoggettamento, oppure è una semplice registrazione di pagamento, cioè costo a banca?
    Grazie

    1. Marilisa di FlexTax

      Buongiorno Lorena,
      non sono sicura di aver compreso la sua domanda. Se ha piacere può richiedere una consulenza gratuita ai nostri esperti tramite ticket. Con l’iscrizione sulla nostra piattaforma FlexSuite ha a disposizione fino a 10 consulenze gratuite per anno. In questa pagina trova tutto ciò che è compreso nell’account freemium.
      Per l’iscrizione su FlexSuite può partire da qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo