Se oltre ai redditi da forfettario ho un appartamento in affitto posso recuperare spese mediche e detrazioni?

  • Domande e Risposte

Sono titolare di P.IVA in regime forfettario.
Non ho IRPEF quindi.
Sono però anche proprietario di appartamento che do regolarmente in affitto. Se evitassi la cedolare secca, in virtù di una tassazione “normale” del contratto, posso accumulare IRPEF quindi? Con tale IRPEF, posso andare a recuperare:

_ vecchi interventi di manutenzione sull’immobile che recuperavo quando ero dipendente?
_ posso portare in detrazione il 30% di investimento su start-up innovative?
_ spese mediche ecc come un normale 730?

Dovrà valutare se per lei sarà conveniente rinunciare alla cedolare secca e fare un “normale contratto d’affitto” per il suo immobile così da poter beneficiare dell’agevolazione IRPEF prevista per coloro che investono in start-up innovative.
Infatti, rinunciando alla cedolare secca potrà godere del “credito Irpef” ma non pagherà più l’imposta fissa.
Non esistono altre soluzioni per poter beneficiare dell’agevolazione, non si può “stranire” il proprio reddito solo per poter applicare la suddetta agevolazione.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto