Se cambio codice ateco, perderò la quota del 5% di tasse? 

Domande e risposte flextax Domande e risposte flextax

Ho aperto una partita iva nel 2019 come disegnatore tecnico, prima di superare l’esame di stato e dell’iscrizione all’ordine degli ingegneri: ora vorrei aggiornare il codice ateco come ingegnere. Inoltre mi iscriverò all’Inarcassa al posto dell’Inps. Se cambio codice ateco, perderò la quota del 5% di tasse?

Dato che nel momento in cui ha aperto la sua Partita Iva a marzo 2019 rispettava le condizioni per l’applicazione dell’imposta al 5%, potrà applicare tale aliquota per tutto il quinquennio 2019/2023.

Sarebbe necessaria prudenza nel momento in cui aggiungesse un codice Ateco di un’attività da lei svolta già in precedenza ma se ha passato da poco l’esame come ingegnere, l’attività che andrà a svolgere risulterà comunque una nuova attività e potrà senza alcun problema procedere nel quinquennio di imposta ridotta.

Ovviamente per conservare l’aliquota al 5% dovrà effettuare solo la variazione del Codice Ateco e non la chiusura della Partita Iva e successiva riapertura di un’altra attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commercialista online

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Fai il primo passo

ARTICOLI SIMILI