Rispetto all’ordinario nel forfettario come varia l’importo della fattura?

  • Domande e Risposte

Regime ordinario: 22% Iva, 4% Inarcassa e 20% ritenuta d’acconto. Rispetto all’ordinario nel forfettario come varia l’importo della fattura?

Per chiarirle il concetto le facciamo un esempio:

Regime ordinario

Fattura Regime ordinario € 1.000
Inarcassa (4%) € 40
Totale imponibile Iva: €1.040
Iva: € 228,80
Totale fattura: € 1.268,80
– Ritenuta d’acconto: € 200
Totale importo incassato: € 1.068,80

Regime forfettario
Fattura Regime forfettario: € 1.000
Inarcassa (4%) € 40
Bolli € 2
Totale fattura: € 1.042,00
Totale importo incassato: € 1.042,00

La ritenuta d’acconto non sarà più presente in fattura ma lei non avrà neanche più la possibilità di dedurre la stessa dal pagamento delle imposte nel Modello Unico e non dovrà neanche più versare l’Iva che non sarà più presente in fattura.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto