Quanto mi costerebbe aprire p iva in ordinario semplificato?

  • Domande e Risposte

Per 2.500 euro supero i 30.000 euro da dipendente quindi non posso aprire il codice 70.22.09 in regime forfettario. Quanto mi costerebbe aprire p iva in ordinario semplificato? fatturato previsto 35.000.

 

Le forniamo di seguito alcune informazioni utili per comprendere al meglio il meccanismo del Regime Ordinario semplificato.

Nel Regime ordinario si pagano IRPEF e  addizionali comunali e regionali e il reddito imponibile si calcola deducendo i costi realmente sostenuti dai ricavi ottenuti.

Irpef e addizionali, essendo imposte progressive, dipendono dal totale del reddito da lei conseguito soggetto ad Irpef, pertanto il reddito di lavoratore dipendente e quello della Partita Iva in Regime semplificato cumuleranno ai fini dell’applicazione degli scaglioni Irpef.

In merito alla contribuzione, l’attività di consulenza prevede l’iscrizione alla Gestione Separata prevede un’aliquota di contribuzione del 26,19% ridotta al 24% se si ha contestualmente un lavoro dipendente.

Di seguito le facciamo un esempio semplificato e con dati ipotizzati, giusto per farle capire il meccanismo di calcolo.

Esempio

Ricavi Partita Iva in Regime Ordinario: € 30.000

Costi sostenuti per svolgimento attività: € 5.000 (dato puramente ipotizzato)

Reddito imponibile Partita Iva: € 25.000

Scaglioni Irpef ad oggi vigenti:

  • da 0 a 15.000 23%
  • da 15.001 fino a 28.000 euro 27%
  • da 28.001 fino a 55.000 euro 38%
  • da 55.001 fino a 75.000 euro 41%
  • oltre 75.000 euro 43%

A questo punto, per calcolare l’Irpef dovuta sui 25.000 euro di reddito prodotto con Partita Iva, deve immaginare che tutto il primo, il secondo scaglione Irpef e parte del terzo, sono già “occupati” dal reddito di lavoro dipendente che supponiamo sia di € 33.000.

Pertanto, l’Irpef dovuta sul reddito da Partita Iva sarà calcolata al 38%, ovvero € 9.500

Le addizionali regionali e comunali dipendono sia dal reddito prodotto che dalla zona in cui ha sede la propria attività, supponiamo l’aliquota del 2%: € 500 (25.000x 2%)

Capirà che non ci è possibile effettuare un’analisi e una simulazione più dettagliata di quella fornita in quanto andrebbero analizzati differenti fattori, studio che non ci è possibile effettuare in questo contesto.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto