Quali opzioni ho per continuare a svolgere l'attività di executive coaching se supero il tetto di 30.000 euro di reddito da dipendente? - Flextax.it

Quali opzioni ho per continuare a svolgere l’attività di executive coaching se supero il tetto di 30.000 euro di reddito da dipendente?

Quali opzioni ho per continuare a svolgere l’attività di executive coaching se supero il tetto di 30.000 euro di reddito da dipendente?Categoria: Regime ForfettarioQuali opzioni ho per continuare a svolgere l’attività di executive coaching se supero il tetto di 30.000 euro di reddito da dipendente?
FlexTax Staff asked 2 anni ago

Sono un dipendente con reddito sopra i 30.000 euro. Svolgo in proprio attività di formazione ed executive coaching per Medie aziende e l’anno scorso ho aperto la partita in regime forfettario. Vorrei capire quali opzioni ho per continuare a svolgere la mia attività e soprattutto capire quali sono le imposte applicate, gli oneri etc etc.

La Legge di Bilancio 2020 ha introdotto due nuovi limiti all’applicazione del Regime Forfettario.

Uno di questi riguarda coloro che percepiscono redditi da lavoro dipendente.

Infatti, i soggetti che percepiscono redditi da lavoro dipendente superiori ai 30.000 euro all’anno, non potranno applicare il Forfettario per la propria Partita Iva.

La nuova causa di esclusione è stata introdotta dal 1° Gennaio 2020 ma non si sa ancora se l’anno da prendere in considerazione per verificarne il rispetto sia il 2019 o sarà il 2020.

Il nostro ragionamento su tale punto può trovarlo qui: Quando entreranno in vigore i nuovi limiti?

Nel caso in cui l’Agenzia delle Entrate chiarirà che per verificare il limite sia da prendere in considerazione l’anno 2019, se in tale anno ha avuto un reddito da dipendente maggiore di 30.000 euro, già nel 2020 non potrà applicare il Forfettario.

[elementor-template id="117236"]

Al contrario, se verrà detto che l’anno da considerare deve essere il 2020, lei per quest’anno potrà ancora applicare il Forfettario, con la fuoriuscita a partire dal 2021, se percepirà ancora redditi da dipendente superiori ai 30.000 euro.

Qualora volesse adottare il Regime Ordinario, questo Regime prevede:

  • il calcolo del reddito imponibile attraverso la sottrazione ricavi – costi/spese sostenute;
  • il versamento dell’Irpef attraverso il classico meccanismo a scaglioni;
  • il versamento dei contributi nelle stesse modalità del Regime Forfettario.

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Le recensioni dei nostri utenti

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Carrello
Prodotto non più disponibile, il carrello è vuoto.
Continua a fare acquisti
0
Torna su

Inizia a usare FlexTax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Accesso Freemium

Registrati e accedi gratuitamente a servizi e strumenti di FlexTax

Accesso Plus

Se decidi di affidare la tua contabilità ai consulenti di FlexTax

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.