Quale imposta sostitutiva dovrò applicare se uno dei miei codici ateco è quello del precedente lavoro da dipendente? - Flextax.it

Quale imposta sostitutiva dovrò applicare se uno dei miei codici ateco è quello del precedente lavoro da dipendente?

Quale imposta sostitutiva dovrò applicare se uno dei miei codici ateco è quello del precedente lavoro da dipendente?Categoria: Regime ForfettarioQuale imposta sostitutiva dovrò applicare se uno dei miei codici ateco è quello del precedente lavoro da dipendente?
Marilisa di FlexTax Staff asked 3 settimane ago

La mia partita IVA è stata aperta con codice ateco 433300 (rivestimento di pareti e muri) che mi consentirebbe la tassazione al 5%. Svolgo però anche lavori che rientrano nel codice ateco 433202 – posa in opera di infissi… (che era il mio precedente lavoro come dipendente e quindi andrebbe tassato al 15%). Come è bene procedere?

 

Non ci è chiaro se il codice Ateco 43.32.02 è già stato inserito nella sua Partita Iva o se deve ancora aggiungerlo.

Per poter applicare l’imposta sostitutiva al 5% è necessario rispettare, in fase di apertura, tutti i requisiti: Imposta sostitutiva al 5%.

Purtroppo, non sono presenti riferimenti normativi su questa fattispecie ovvero l’aggiunta di un Codice Ateco che rappresenta una mera prosecuzione dell’attività dopo che si è già aperta la Partita Iva. In tal caso, il comportamento più prudente è quello di applicare, sin da subito, l’imposta sostitutiva al 15%.

Pertanto, se il codice Ateco 43.32.02 rappresenta una mera prosecuzione di un’attività che lei ha svolto, in precedenza come lavoro dipendente, il nostro consiglio è quello di applicare l’imposta sostitutiva al 15%.

Qualora lei decidesse di non aggiungere il codice Ateco 43.32.02 e utilizzasse esclusivamente il codice Ateco 43.33.00, se in fase di apertura della partita Iva rispettava tutti i requisiti per poter applicare l’imposta sostitutiva al 5%, allora per i primi 5 anni di attività potrà applicare l’aliquota ridotta.

[elementor-template id="117236"]

Le indichiamo inoltre che qualora dovesse svolgere attività che non rientrano nel codice Ateco 43.33.00, dovrà necessariamente aggiungere il codice Ateco che rappresenti le ulteriori attività svolte.

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Le recensioni dei nostri utenti

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Carrello
Prodotto non più disponibile, il carrello è vuoto.
Continua a fare acquisti
0
Torna su

Inizia a usare FlexTax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Accesso Freemium

Registrati e accedi gratuitamente a servizi e strumenti di FlexTax

Accesso Plus

Se decidi di affidare la tua contabilità ai consulenti di FlexTax

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.