Posso rientrare in Italia, aprire Partita Iva e fatturare al mio attuale datore di lavoro tedesco?

Categoria: Regime ForfettarioAutore “Federica”Posso rientrare in Italia, aprire Partita Iva e fatturare al mio attuale datore di lavoro tedesco?
Federica di FlexTaxFederica di FlexTax Staff asked 9 mesi ago

Sono un residente tedesco da piú di due anni (ma cittadino italiano) e nel 2020 vorrei tornare in Italia e lavorare da remoto per il mio attuale datore di lavoro tedesco, con partita iva. Sarei escluso dal regime forfettario, anche se guadagno meno di 65.000 euro annui lordi?

Per rispondere alla sua domanda, le riportiamo parte del testo dell’interpello n.173 del 30 maggio 2019 dell’Agenzia delle Entrate:

“La circostanza che il professionista possa instaurare un rapporto di lavoro autonomo con un soggetto estero, con il quale è intercorso, sempre all’estero, un rapporto di lavoro dipendente durante il periodo di sorveglianza, escluderebbe la sussistenza di un’artificiosa trasformazione nel senso sopra descritto, non essendovi alcun criterio di collegamento con il territorio dello Stato dei redditi di lavoro dipendente percepiti all’estero.
Pertanto, nel presupposto che il contribuente rientri in Italia e sia ivi residente, ai fini fiscali, si ritiene che l’istante possa applicare il regime forfetario (ferma restando la sussistenza degli ulteriori requisiti) in quanto non risulta integrata la causa ostativa di cui alla lettera d-bis) del comma 57 dell’articolo 1 della legge n. 190 del 2014.”

Pertanto, nel momento in cui tornerà in Italia e sarà di nuovo residente qui, l’avere come unico committente il suo attuale datore di lavoro estero non sarà causa ostativa all’applicazione del Regime Forfettario per la sua Partita Iva.

Dovrà ovviamente controllare di non ricadere in nessun’altra causa di esclusione, che può trovare elencate qui: Esclusioni forfettario.

Per la sua Partita Iva potrà affidarsi alla  competenza di un commercialista online.

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva