Posso portare in deduzione le bollette a me intestate se sono state pagate da un conto cointestato?

  • Domande e Risposte

Sono in regime ordinario. Quest’anno indicherò fra le spese anche le bollette: sono già intestate tutte a me, ma vengono pagate con addebito sul conto corrente cointestato con il mio compagno. Va bene lo stesso ai fini della deduzione? 

Potrà dedurre le spese sostenute per le utenze come costi ma non potrà recuperare l’Iva in detrazione. Le spese saranno dedotte al 50% perché saranno considerate costi promiscui e, anche se il pagamento è effettuato dal c/c che ha cointestato, non ci saranno problemi ai fini della deduzione di questo tipo di costi.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto