Posso elencare più Codici ateco per la mia attività di web design e grafica in forfettario?

  • Domande e Risposte

Vorrei aprire partita IVA come professionista sotto il regime forfettario ma vorrei sapere se e’ possibile elencare più codici ATECO poiché vorrei svolgere attività’ di web design, web Programming, grafica e SEO che spesso sono tutti aspetti che compaiono nei progetti di questo tipo e non si può semplicemente scegliere uno di essi, essendo tutti correlati. E’ possibile elencare diversi codici ATECO per la mia attività? Esiste un limite di codici ATECO che si possono elencare?

Una Partita Iva può avere differenti Codici Ateco (anche 5 o 6).

Ovviamente, se i coefficienti di redditività delle attività svolte sono differenti tra di loro, ogni anno si dovranno distinguere i ricavi conseguiti con ogni attività ed applicare agli stessi il coefficiente di redditività relativo (non se ne utilizza uno per tutti).

Inoltre, il limite di ricavi rimane sempre 65.000 euro anche con più coefficienti di redditività.

Le consigliamo di identificare i Codici Ateco giusti per la sua attività consultando il seguente sito:

Istat – Codici Ateco

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto