Posso aprire Partita Iva in Regime forfettario e lavorare per progetti di Paesi EU come Germania e Austria?

  • Domande e Risposte

Sarei interessato ad aprire una partita IVA come consulente informatico (regime forfettario e gestione separata INPS) e mi sono già ampiamente documentato a riguardo.

Tuttavia, vista la situazione di crisi in Italia prevedo di acquisire prevalentemente progetti in altri paesi EU come Germania o Austria, recandomi direttamente presso i clienti quando necessario. A tal proposito, mi chiedevo se ciò comporti differenze rispetto al trattamento forfettario standard.

I soggetti forfettari che operano con l’estero sono, in alcuni casi, obbligati alla compilazione del Modello Intrastat.

Maggiori informazioni sulla Disciplina può trovarle nel nostro seguente articolo: Regime forfettario Intrastat

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto