Posso aprire Partita Iva come artista/pittore senza avere costi fissi INPS?

Categoria: Regime ForfettarioPosso aprire Partita Iva come artista/pittore senza avere costi fissi INPS?
AvatarMarilisa di FlexTax Staff asked 3 settimane ago

Esiste la possibilità di esercitare la libera professione come artista/pittore? Vorrei vendere le mie opere, ma senza i costi fissi di oltre 3.000 annui da corrispondere all’INPS. Sarebbe possibile un inquadramento che consenta una tassazione in percentuale sul fatturato e non come costo fisso?

Se lei produce opere uniche e non in serie, potrà aprire la sua Partita Iva come Professionista.

Il Codice Ateco che dovrà adottare è il seguente:

  • 90.03.09 – Altre creazioni artistiche e letterarie

che include:

– attività di artisti individuali quali scultori, pittori, cartonisti, incisori, acquafortisti, aerografista eccetera
– attività di scrittori individuali, che trattano qualsiasi argomento, inclusi gli scrittori di romanzi, di saggi eccetera
– stesura di manuali tecnici
– consulenza per l’allestimento di mostre di opere d’arte

Per adottare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva, dovrà controllare di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione che può trovare elencate qui: Regime Forfettario 2020 nuovi limiti

Il coefficiente di redditività associato al Codice Ateco riportato è del 67%: questo va applicato ai ricavi conseguiti per ottenere il reddito imponibile su cui calcolare imposta e contributi da versare.

[elementor-template id="101084"]

L’imposta sostitutiva è del 15%, con la possibilità di applicare la riduzione al 5% per i primi 5 anni di attività se ne rispetta le condizioni: Regime forfettario imposta sostitutiva 5 %

Infine, verserà i contributi alla Gestione Separata Inps per il 25,72% del suo reddito.

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva