Posso applicare l’aliquota al 5%?

Sono dipendente presso una società per la quale gestisco un sito e-commerce come “addetto marketing”. La società vorrebbe licenziarmi. Successivamente aprirei piva per richiedere la NASPI anticipata come consulente marketing (70.22.09). Questa attività è valutata come continuazione dell’attività precedente con conseguente applicazione dell’aliquota al 15% anziché del 5%?

 

Con “mera prosecuzione”  ci si riferisce allo svolgimento della medesima attività svolta in precedenza verso il medesimo mercato di riferimento, anche se la cessazione del rapporto di lavoro avviene per cause non relative alla volontà del dipendente.

Riportiamo uno stralcio della CIRCOLARE 10E dell’Agenzia delle Entrate:

“Si rammenta, altresì, che il vincolo che la nuova attività non sia mera prosecuzione di una precedente attività d’impresa, di lavoro dipendente o di lavoro autonomo (salvo l’eccezione prevista per la pratica obbligatoria) persegue, in generale, una finalità antielusiva, poiché mira ad evitare che il beneficio possa essere fruito da soggetti che si limitino a modificare la sola veste giuridica della attività esercitata in precedenza o dispongano, scientemente, la mera variazione del codice ATECO sfruttando il cambio di denominazione previsto per il “rinnovo” dell’attività.
Restano, peraltro, valide tutte le considerazioni già svolte con riguardo ai precedenti regimi, nel senso che la prosecuzione dell’attività deve essere valutata sotto il profilo sostanziale e non formale. A tal fine, pertanto, è indispensabile valutare se la nuova attività si rivolge alla medesima clientela e necessita delle stesse competenze lavorative. Ciò significa che ci sarà continuità quando il contribuente sceglierà di esercitare la medesima attività, svolta precedentemente come lavoratore dipendente rivolgendosi allo stesso mercato di riferimento. Si ritiene che la prosecuzione rilevi anche quando la cessazione del rapporto di
lavoro avvenga per cause indipendenti dalla volontà del dipendente […]”.

Affinché non vi sia una mera prosecuzione è necessario provare che le due attività svolte richiedono effettivamente competenze differenti.

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Fai il primo passo

ARTICOLI SIMILI

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto