Posso aderire al Regime forfettario e collaborare con azienda con sede in Svizzera?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Dovrei aprire partita IVA per ricoprire una posizione di sviluppo commerciale e vendite in Italia per conto di una azienda che ha sede in Svizzera. Che codice ATECO devo/mi conviene scegliere? Il fatto che l’azienda abbia sede in Svizzera cosa comporta dal punto di vista amministrativo, burocratico e fiscale?

Il Codice Ateco che potrebbe utilizzare per la sua attività è il seguente:

  • 70.22.09 – Altre attività di consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale

Che comprende:
– consulenza, orientamento e assistenza operativa ad imprese private e al settore pubblico
– consulenza gestionale e consulenza direzionale: politica e strategia aziendale e di pianificazione, organizzazione, efficienza e controllo, gestione dell’informazione, sviluppo e ristrutturazione aziendale eccetera
– consulenza in materia di gestione finanziaria: predisposizione di metodi o procedure contabili, programmi di contabilizzazione delle spese, procedure di controllo di bilancio
– gestione tecnico-finanziaria degli scambi ed investimenti internazionali
– consulenza in materia di gestione del marketing: analisi e formulazione di una strategia di marketing, formulazioni di politiche in materia di servizio clienti, di prezzi, canali di pubblicità e distribuzione, design eccetera
– consulenza in materia di gestione delle risorse umane: politiche, pratiche e procedure nel campo delle risorse umane; reclutamento, compensi, benefici, misurazione e valutazione delle prestazioni; adeguamento ai regolamenti governativi nell’ambito della salute, della sicurezza, delle retribuzioni e dell’equità di trattamento dei lavoratori eccetera
– consulenza in materia di gestione della produzione: miglioramento delle procedure e sistemi di produzione, automazione del processo di produzione, sicurezza, vigilanza e protezione degli impianti
– consulenza ed assistenza per il conseguimento di certificazioni di qualità
– consulenza sulle fasi di avvio di un’impresa (start up)

Se adotta il Regime forfettario, prestando lei i suoi servizi ad un soggetto con sede in Svizzera (Paese extra-Ue) dovrà semplicemente fare attenzione ad indicare in fattura la dicitura “operazione non soggetta ad IVA”. Non deve iscriversi al VIES e non deve compilare il Modello Intrastat trimestrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo