Posso aderire al Forfettario e fatturare ai clienti della ditta di cui ero socio?

  • Domande e Risposte

Vorrei aprire quest’anno una impresa individuale in regime forfettario.
Fino al 2019 non ero dipendente, ma socio al 10% di una SRL, la quale è stata liquidata e poi cessata in dicembre 2019.
La società operava con codice ATECO 62.02. Io ho intenzione di operare con due codici ATECO, 62.02 e 62.01 (quest’ultimo sarà l’attività prevalente)
Posso accedere al forfettario, prevedendo di fatturare in prevalenza (o probabilmente in totalità) a uno dei clienti della vecchia ditta?

Per poter applicare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva, dovrà controllare di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione che trova elencate qui: Regime Forfettario 2020 nuovi limiti.

Non fatturando nei confronti di un datore di lavoro attuale o avuto nei due anni precedenti l’apertura della sua Partita Iva, potrà fatturare anche la totalità dei suoi importi al cliente della vecchia ditta di cui era socio.

Le sottolineiamo che l’imposta sostitutiva che dovrà applicare fin da subito è del 15%.

Avendo infatti lei svolto attività di impresa nei 3 anni antecedenti l’apertura della sua Partita Iva, non potrà applicare la riduzione dell’imposta al 5% per i primi 5 anni.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto