Posso aderire al forfettario come agente di commercio continuando a lavorare per il mio datore di lavoro?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Vorrei aprire una partita iva come agente di commercio attualmente sono dipendente con mansione di commesso viaggiatore,potrei usufruire del regime forfettario al 15% pur proseguendo sempre con la stessa azienda come mandataria?

Per poter adottare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva di agente di commercio, deve controllare di rispettare tutti i requisiti che trova elencati qui: Regime Forfettario 2020 nuovi limiti.

Una delle cause di esclusione del Regime Forfettario prevede che non si fatturi prevalentemente (per più del 50%) al datore di lavoro attuale o avuto nei due anni precedenti l’inizio dell’attività in Partita Iva.

Pertanto, se fatturerà più della metà dei suoi ricavi all’azienda mandate che è stata suo datore di lavoro nei due anni precedenti, l’anno successivo sarà escluso dal Forfettario e dovrà applicare il Regime Ordinario per la sua Partita Iva.

Riassumendo: se nel 2020 ha tutti i requisiti per applicare il Forfettario e lo adotta per la sua attività in partita Iva, se alla fine del 2020 avrà fatturato prevalentemente (o solamente) nei confronti del suo daotre di lavoro, nel 2021 sarà escluso dal Forfettario e dovrà adottare l’Ordinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo