Percependo la Naspi quali sono le modalità per essere in regola e svolgere l'attività di assistenza tecnica? - Flextax.it

Percependo la Naspi quali sono le modalità per essere in regola e svolgere l’attività di assistenza tecnica?

Percependo la Naspi quali sono le modalità per essere in regola e svolgere l’attività di assistenza tecnica?Categoria: Regime ForfettarioPercependo la Naspi quali sono le modalità per essere in regola e svolgere l’attività di assistenza tecnica?
FlexTax Staff asked 2 anni ago

Sono percettore di Naspi e vorrei sapere se nel frattempo ho la possibilità di svolgere un’ attività lavorativa come assistenza tecnica elettronica sotto un certo limite di reddito senza perdere questa indennità.
Quali sono le modalità per essere in regola con il fisco?

Percependo lei la Naspi, potrà aprire la sua Partita Iva per svolgere tale attività lavorativa e richiedere entro 30 giorni il versamento anticipato in un’unica soluzione dell’indennità di disoccupazione.

In questo caso, non dovrà rispettare nessun limite di ricavi.

Per poter applicare il Forfettario, oltre alle varie condizioni previste, dovrà rispettare il limite di ricavi di 65.000 euro.

Come indicato dalla stessa Inps, se richiederà l’indennità anticipata, l’indennità va restituita quando il lavoratore instaura un rapporto di lavoro subordinato prima della scadenza del periodo per il quale l’indennità corrisposta in forma anticipata sarebbe durata se fosse stata erogata in forma mensile

Se non vorrà aprire la sua Partita Iva ma svolgere l’attività in prestazione occasionale, per non perdere la Naspi corrispostale, i suoi ricavi non dovranno superare i 5.000 euro.

Se i suoi ricavi da prestazione occasionale supereranno i 5.000 euro, la Naspi le sarà ridotta fino all’80%.

[elementor-template id="117236"]

Le riportiamo parte del testo del sito dell’Inps, che alla pagina della Naspi sottolinea:

“In caso di prestazione di lavoro occasionale l’indennità Naspi è interamente cumulabile con i compensi derivanti dallo svolgimento di tale tipologia di lavoro nei limiti di compensi di importo non superiore a 5.000 euro per anno civile”.

Pertanto, se i suoi ricavi saranno inferiori ai 5.000 euro, la Naspi non le sarà ridotta.

Se, al contrario, i suoi ricavi da prestazione occasionale supereranno i 5.000 euro, la Naspi sarà ridotta fino all’80%.

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Le recensioni dei nostri utenti

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Carrello
Prodotto non più disponibile, il carrello è vuoto.
Continua a fare acquisti
0
Torna su

Inizia a usare FlexTax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Accesso Freemium

Registrati e accedi gratuitamente a servizi e strumenti di FlexTax

Accesso Plus

Se decidi di affidare la tua contabilità ai consulenti di FlexTax

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.