Musicista all’estero, posso adottare il Regime forfettario?

  • Domande e Risposte

Sono un musicista e vorrei aprire una partita iva.

Maggior parte del mio lavoro si svolgerà all’estero, mi chiedevo se dovesse essere un problema o se ci fosse un limite massimo di fatturazione verso un cliente estero.

Può utilizzare il Regime forfettario anche se produce il reddito all’estero, a condizione che la sua residenza permanga in Italia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto