Medico in Forfettario, posso chiedere all’Asl di non trattenere la ritenuta d’acconto del 20%?

  • Domande e Risposte

Sono un giovane medico di base con decorrenza convenzione con l’Asl a far data dal 2018. Siccome quest’anno i compensi lordi non supereranno i 65.000 euro voglio aderire al regime forfettario. Il mio quesito è il seguente: posso chiedere all’Asl di competenza di non trattenere la ritenuta irpef del 20% sul cedolino mensile in quanto contribuente forfettario soggetto a flat tax del 15%?

Deve procedere con il comunicare all’ASL presso la quale è convenzionata la sua natura di contribuente forfettario e in automatico essa non effettuerà più le ritenute nei suoi confronti.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto