L’indennità suppletiva di clientela percepita da agente che opta per il forfettario è soggetta a ritenuta d’acconto?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

L’indennità suppletiva di clientela percepita da agente che opta per il forfettario è soggetta a ritenuta d’acconto con tassazione in quadro RM?
Oppure è attratta al regime forfettario come reddito di impresa?

L’indennità suppletiva di clientela che l’Agente percepisce non deve essere trattata come reddito derivante dall’attività soggetta al regime forfettario ma avrà tassazione separata nel quadro RM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo