L’indennità integrativa concorre al calcolo dei ricavi in forfettario?

  • Domande e Risposte

Sono avvocato in regime di contabilità semplificata e vorrei passare al forfettario. Vorrei sapere se nel conteggio (65.000 euro) devono imputarsi anche le somme che mi sono state corrisposte nel novembre del 2018 dalla cassa Avvocati  a titolo di indennità integrativa ( per malattia intercorsa nel  2017.)
In sostanza se non calcolo tale indennità sono al di sotto dei 65000 euro se tale indennità la computo vado al di sopra.

A nostro parere, l’indennità integrativa che le è stata erogata dalla Cassa Avvocati concorre alla formazione del limite di 65.000 euro di ricavi per l’accesso al Regime forfettario.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto