L’imposta sostitutiva è del 5% se sono nei primi 5 anni di attività?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Ho aperto P. IVA tre anni fa come professionista in Semplificato, quest’anno ho cambiato codice Ateco, mi sono iscritta in CCIAA e ho applicato il Regime Forfettario.

L’imposta sostitutiva è del 5% essendo nei primi 5 anni di attività?

Per poter applicare il 5% di imposta sostitutiva per i primi 5 anni di attività, deve rispettare le seguenti condizioni:

  • Non deve aver svolto nei 3 anni precedenti l’apertura della sua Partita Iva nessuna attività di impresa, né in forma associata, né individuale, né sotto forma di impresa familiare;
  • La sua attività non deve essere una semplice prosecuzione di un’attività che svolgeva già in passato (sia come dipendente che come lavoratrice autonoma);
  • Se ha rilevato l’attività precedentemente svolta da un altro soggetto, deve controllare che questo abbia rispettato il limite dei 85.000 euro di ricavi.

Quindi, se non ha chiuso e poi successivamente riaperto la sua Partita Iva, ma ha semplicemente cambiato Codice Ateco e Regime fiscale, essendo lei nei primi 5 anni di attività, se rispetta tutte le condizioni che le abbiamo elencato, potrà applicare il 5% per gli anni restanti al raggiungimento del quinquennio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo