Lavoratore dipendente, se contemporaneamente apro Partita Iva devo versare doppiamente i contributi all’Inps?

  • Domande e Risposte

Sono lavoratore dipendente a tempo determinato (lavoro nel campo dell’energia elettrica).

Se decidessi di aprire Partita Iva e continuare a lavorare come dipendente, devo pagare due volte i contributi all’Inps?

La risposta dipende dal tipo di figura che ricopre con Partita Iva:

  • se apre come Artigiano/Commerciante e contemporaneamente lavora FULL time come dipendente, allora pagherà solamente i contributi come lavoratore dipendente (se è part time invece esiste la doppia tassazione).
  • se apre come Professionista deve obbligatoriamente iscriversi alla Gestione Separata Inps.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto