Indennità di disoccupazione e Partita Iva

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

posso chiedere l’indennità di disoccupazione anticipata se procedo all’apertura di una partita iva?

Poichè lei riceve l’indennità di disoccupazione (NASpI), può da subito procedere con l’apertura della sua Partita Iva. Una volta aperta partita Iva, entro 30 giorni, può chiedere il versamento della NASpI anticipata in un’unica soluzione.

Nel caso in cui, dovesse instaurare un rapporto di lavoro subordinato, prima della scadenza del periodo per il quale l’indennità corrisposta in forma anticipata sarebbe durata se fosse stata erogata in forma mensile, dovrà restituire l’indennità (a esclusione del rapporto di lavoro frutto della sottoscrizione di una quota di capitale sociale di una cooperativa).

Richiedendo la Naspi anticipata, non dovrà rispettare nessun limite di ricavi, se non quello degli 85.000 euro per poter mantenere il Forfettario anche l’anno successivo.

Approfondisci: I limiti del Regime ForfettarioNASPpI Anticipata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo