Ho raggiunto il limite di 5000 € con ritenuta d’acconto. Cosa devo fare per aprire Partita Iva con riduzione inps del 35%?

  • Domande e Risposte

Vorrei aprire una partita Iva come procacciatore d’affari dato che ho raggiunto il limite dei 5.000 come ritenuta d’acconto, cosa devo fare?
Vorrei anche avere la riduzione del 35% della INPS.
Queste ritenute emesse sono detraibili in qualche modo? Se non ho i requisiti come agente, posso fare solo il procaccitore?

Risponderemo per punti alle sue domande.

Vorrei aprire una partita Iva come procacciatore d’affari,dato che ho raggiunto il limite dei 5.000 come ritenuta d’acconto, cosa devo fare?
Dovrà semplicemente procedere all’apertura della Partita Iva.

Vorrei anche avere la riduzione del 35% della INPS
Potrà indicare questa sua volontà al Professionista che provvederà ad effettuarla per lei.

E queste ritenute emesse sono detraibili in qualche modo?
Dato che il Reddito ottenuto con le prestazioni occasionali è soggetto ad IRPEF ma non genererà imposta da pagare, le ritenute versate potranno essere utilizzate come credito per il pagamento dell’imposta sostitutiva nel Regime forfettario o dei Contributi.

Se non ho i requisiti come agente, posso fare solo il procacciatore?
Se non ha i requisiti per essere un Agente, dovrà aprire l’attività come procacciatore d’affari e non dovrà versare alcun contributo all’Enasarco.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto