regime forfettarioHo cambiato il sistema di numerazione delle fatture in corso d’anno. È un problema?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

regime forfettario

Quando sono passato alla fatturazione elettronica, ho cambiato il sistema di numerazione. Sono passato da “3/22” a “fe 4/22”.

Questo può comportare un problema?

Con la risposta n. 505 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito quanto da lei richiesto.

Riportiamo lo stralcio esplicativo (pagina 3):

“Ai sensi dell’articolo 21, comma 2, lettera b), del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 (di seguito, decreto IVA) – così come sostituito dall’articolo 1, comma 325, lettera d), della legge 24 dicembre 2012, n. 228 – per le operazioni effettuate a partire dal 1° gennaio 2013, la fattura deve contenere “un numero progressivo che la identifichi in modo univoco“.

A partire da tale data, quindi, non è più necessario che la numerazione sia progressiva “per anno solare” – come prescriveva la norma sostituita – ripartendo ogni anno dal numero 1. È sufficiente, invece, che la numerazione progressiva identifichi la fattura “in modo univoco” ed eviti sovrapposizioni con altre fatture emesse dal medesimo soggetto.”

Ne consegue che il requisito fondamentale è che non vi siano due fatture con il medesimo numero progressivo: per esempio due fatture n. 10 nello stesso anno.

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo