E’ possibile essere contemporaneamente commercialista in Regime forfettario e amministratore di cooperativa?

  • Domande e Risposte

E’ possibile essere contemporaneamente titolare di partita Iva in regime forfettario (attività commercialista) e amministratore di società cooperativa lavoro con attività elaborazione dati?

La nuova causa di esclusione introdotta nel Regime forfettario è la seguente:
“ Gli esercenti attività d’impresa, arti o professioni che partecipano, contemporaneamente all’esercizio dell’attività, a società di persone, ad associazioni o a imprese familiari di cui all’articolo 5 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n.917, ovvero che controllano direttamente o indirettamente società a responsabilità limitata o associazioni in partecipazione, le quali esercitano attività economiche direttamente o indirettamente riconducibili a quelle svolte dagli esercenti attività d’impresa, arti o professioni”
Per la sua condizione possiamo dire che la cooperativa non è citata esplicitamente nella norma di esclusione, ogni riferimento è fatto alla Srl e all’associazione in partecipazione.
In base a come si organizza la cooperativa alla quale lei partecipa, potrebbe però esserci una assimilazione alle Srl.
Sarà pertanto necessario attendere la circolare dell’Agenzia delle Entrate che fornisca un’interpretazione ufficiale per questa casistica, ad oggi non abbiamo una risposta definitiva al suo quesito.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto