E-commerce in Regime forfettario, quali sono le tasse e i costi INPS da pagare?

Relativamente ad una prossima apertura di un’attività di un ecommerce (con coefficiente 40%) vorrei avere una simulazione di costi Inps e tasse riguardo a 50.000 euro di fatturato annuo.

Ricavi: € 50.000

Coefficiente di redditività: 40%

Reddito lordo: € 20.000

Contributi versati nell’anno: € 3.000 (cifra casuale solo per esempio)

Reddito imponibile netto: € 17.000 (20.000 – 3.000)

Imposta sostitutiva 15%: € 2.550 (17.000 x 15%)

Calcola gratis le tasse da pagare e richiedi assistenza fiscale​

Inizia Gratis

Contributi fissi sul reddito minimale (15.878): € 3.832,45

Contributi sul reddito eccedente il minimale: € 993 (20.000 – 15.878 = 4.122 x 24,09)

In conclusione, con ricavi per € 50.000, tra imposta (€ 2.550) e contributi INPS (€ 4.825,45) dovrebbe pagare € 7.375,45.

Per poter applicare l’aliquota di imposta sostitutiva ridotta la 5% per i primi 5 anni di attività, deve rispettare le condizioni che può trovare illustrate nel seguente articolo: Regime forfettario 5%

Inoltre, per coloro che adottano il Regime forfettario e devono versare i contributi alla Gestione Commercianti, c’è la possibilità di richiedere la riduzione del 35% dei contributi, maggiori informazioni sull’argomento può trovarle qui: Riduzione 35% Contributi Inps.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Fai il primo passo

ARTICOLI SIMILI

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto