Devo tradurre le diciture obbligatorie in fattura per il regime forfettario per un cliente extra UE?

  • Domande e Risposte

Ho un nuovo cliente Extra-UE (Stati Uniti) che necessita di fatture mensili in USD. Ho tradotto gran parte della fattura in inglese, vorrei però tradurre anche le diciture nelle note o è meglio che le lasci in italiano?

 

Le indichiamo che le diciture obbligatorie del regime Forfettario hanno rilevanza fiscale solo in Italia e pertanto dovranno essere riportate nella sua fattura obbligatoriamente in lingua italiana.

Potrà riportare la traduzione della dicitura obbligatoria nelle note della fattura ma questa non ha rilevanza fiscale per il suo cliente residente negli Stati Uniti.

Oltre alle diciture obbligatorie del regime Forfettario (in italiano) e alla marca da bollo di 2€ per importi superiori a 77,47€, dovrà riportare la dicitura in lingua italiana:

  • Cessione non imponibile IVA” per la cessione di beni;
  • “Operazione non soggetta ad IVA” per la prestazione di servizi.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto