Devo acquistare il registratore telematico se gestisco un negozio senza vendita ma come attività artigianale?

Marilisa di FlexTax Staff asked 2 settimane ago

Gestisco un negozio di toelettatura per animali senza vendita ma solo come attività artigianale. Sono nel regime forfettario ed emetto 4-5 ricevute fiscali al giorno. Compilo il registro cartaceo dei corrispettivi. Devo acquistare il registratore telematico?

Per le attività che hanno scontrinato meno di 400.000, dal primo gennaio 2020, sarà obbligatorio avere lo scontrino fiscale elettronico.

La ricevuta fiscale e lo scontrino, come li abbiamo sempre visti fino a ora, non esisteranno più: ci sarà un documento commerciale che verrà rilasciato al cliente ma, non si potrà più rilasciare lo scontrino e/o la ricevuta fiscale.

E’ previsto un periodo transitorio che va dal primo gennaio 2020 al 30 giugno 2020 per adeguarsi alle nuove modalità di trasmissione. In questo periodo sarà ancora possibile rilasciare lo scontrino e/o la ricevuta fiscale come si è sempre fatto ma, entro la fine del mese successivo, i corrispettivi dovranno essere trasmessi telematicamente all’Agenzia delle Entrate, utilizzando le funzionalità messe a disposizione per questi adempimenti.

Nel suo caso specifico sarà necessario acquistare il registratore di cassa che abbia le funzionalità per l’invio telematico degli incassi, dovrà farlo entro il 30/06/2020 e, fino a quando non avrà attivato il registratore di cassa, dovrà comunicare i corrispettivi all’Agenzia delle Entrate entro la fine del mese successivo, inserendoli manualmente con l’apposita proceduta gratuita.

Se non vuole comprare il registratore di cassa predisposto per l’invio telematico, unica soluzione sarà quella di rilasciare direttamente la fattura al cliente. Come contribuente forfettario non ha infatti l’obbligo alla fatturazione elettronica e potrà quindi rilasciare la fattura cartacea (apponendo il bollo per importi superiori a € 77,47).

La ricevuta fiscale non esisterà più a partire dal primo gennaio 2020 (con periodo transitorio fino al 30 giugno 2020).

I contribuenti forfettari sono esonerati dalla fatturazione elettronica ma non sono esonerati dalla trasmissione telematica dei corrispettivi.

Se acquisterà il registratore di cassa potrà usufruire di un credito d’imposta.

 

Ti è stato utile questo articolo? Dillo in giro!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
flexsupport_white
flextools_white

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Chiudi il menu
×

Carrello

Inizia a usare Flex Tax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Gestione contabile

Consulente dedicato, adempimenti contabili e fiscali.

Apertura Partita Iva

Apertura Partita Iva, consulente dedicato, adempimenti fiscali e contabili.

Consulente Fiscale

Hai domande sul Regime Forfettario e Semplificato? I nostri consulenti rispondono

Calcolo Tasse

Per sapere in anticipo quante tasse dovrai pagare, usa il nostro simulatore per il Regime Forfettario.

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.