Cosa fare se un ospite mi chiede ricevuta/fattura come affittacamere?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Se un ospite chiede a me privato, che sto operando come locazione turistica o cav in forma non imprenditoriale, una ricevuta/fattura, cosa devo emettere?

Se esercita l’attività di affittacamere o casa vacanza in forma non imprenditoriale, ai suoi clienti dovrà emettere una ricevuta per attività di affittacamere occasionale (non fiscale).

Se gli importi delle ricevute sono superiori ai 77,47 euro, dovrà applicare ad esse una marca da bollo del valore di € 2,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo