Conviene aspettare il primo gennaio per aprire la P.Iva in Regime forfettario?

Categoria: Regime ForfettarioConviene aspettare il primo gennaio per aprire la P.Iva in Regime forfettario?
AvatarMarilisa di FlexTax Staff asked 8 mesi ago

Ero interessato ad aprire P.IVA in regime forfettario per poter accettare una consulenza nel mese di dicembre. Tuttavia volevo capire se non conviene aspettare al primo gennaio per non perdere l’anno di benefici o dover corrispondere oneri per il restante anno.

 

Se lei effettua anche consulenze, potrà aprire la Partita Iva come Professionista in Regime Forfettario. Naturalmente deve rispettare tutte le condizioni che trova in questo articolo: Esclusioni Forfettario.

Come Professionista, dovrà iscriversi alla Gestione Separata Inps e versare i contributi per il 25,72% del reddito imponibile (ricavi x coefficiente di redditività).

Quindi, aprendo come professionista in Gestione Separata, le uniche cose che cambierebbero se aprisse la Partita Iva nel 2019 piuttosto che nel 2020 sono:

  • sarà tenuto a presentare la Dichiarazione dei redditi a giugno 2020 (che non deve presentare se apre nel 2020);
  • nel caso abbia diritto alla riduzione dell’imposta sostitutiva dal 15% al 5% per i primi 5 anni di attività (le condizioni sono illustrate qui: imposta sostitutiva 5%), aprendo nel 2019 perderà uno dei 5 anni di tale riduzione solo per un mese.

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva