Quale codice Ateco devo scegliere come consulente per franchising di infortunistica stradale e come devo pagare i contributi?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Attualmente svolgo la professione di amministratore di condominio e ho scelto il Regime Forfettario. Sono in procinto di voler cambiare attività e ponderavo la possibilità di affiliarmi ad un franchising di infortunistica stradale.

Posso continuare a pagarli in base al fatturato oppure dovrò versarli a prescindere dallo stesso? Posso inquadrarmi come consulente col Codice Ateco 70.22.09  e pagare i contributi in base alle pratiche chiuse?

Il Codice Ateco che ci ha illustrato, è adeguato se lei per il franchising di infortunistica autostradale svolgerà le seguenti attività (anche solo una di esse):

– consulenza, orientamento e assistenza operativa ad imprese private e al settore pubblico
– consulenza gestionale e consulenza direzionale: politica e strategia aziendale e di pianificazione, organizzazione, efficienza e controllo, gestione dell’informazione, sviluppo e ristrutturazione aziendale eccetera
– consulenza in materia di gestione finanziaria: predisposizione di metodi o procedure contabili, programmi di contabilizzazione delle spese, procedure di controllo di bilancio
– gestione tecnico-finanziaria degli scambi ed investimenti internazionali
– consulenza in materia di gestione del marketing: analisi e formulazione di una strategia di marketing, formulazioni di politiche in materia di servizio clienti, di prezzi, canali di pubblicità e distribuzione, design eccetera
– consulenza in materia di gestione delle risorse umane: politiche, pratiche e procedure nel campo delle risorse umane; reclutamento, compensi, benefici, misurazione e valutazione delle prestazioni; adeguamento ai regolamenti governativi nell’ambito della salute, della sicurezza, delle retribuzioni e dell’equità di trattamento dei lavoratori eccetera
– consulenza in materia di gestione della produzione: miglioramento delle procedure e sistemi di produzione, automazione del processo di produzione, sicurezza, vigilanza e protezione degli impianti
– consulenza ed assistenza per il conseguimento di certificazioni di qualità
– consulenza sulle fasi di avvio di un’impresa (start up)

Tale Codice Ateco prevede un coefficiente di redditività del 78% e il versamento dei contributi alla Gestione Separata Inps.

La Gestione Separata non prevede alcun contributo fisso da pagare a “solo” la percentuale del 26,07% del reddito prodotto.

Pertanto, se lei non avrà reddito non pagherà alcun contributo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo