Come fatturare per associazione che non ha il codice destinatario?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Sono in regime forfettario. Come si procede con la fatturazione elettronica per un’associazione che non ha il codice destinatario?

Se i suoi clienti non hanno un codice destinatario, nello spazio dedicato dovrà inserire “0000000” (sette volte zero).

Se non sono in possesso di codice destinatario, ma hanno un indirizzo Pec, potrà riportarlo sempre aggiungendo il sopra citato codice.

Per quanto riguarda la compilazione della fattura, dovrà inserire l’imposta di bollobollo virtuale per gli importi superiori a 77,47 euro.

Il versamento del bollo elettronico si effettua attraverso modello F24 messo a disposizione nella propria area personale del sito dell’Agenzia delle Entrate, può trovare guida e scadenze nel nostro articolo di approfondimento Come pagare il bollo delle fatture elettroniche.

Aggiornamento 2023: È stato messo a disposizione un nuovo metodo di pagamento da parte dell’Agenzia delle Entrate. Basterà inserire il proprio Iban nel modulo dedicato “Fatture e corrispettivi”, per ricevere un addebito diretto sul proprio conto corrente, dell’importo dei bolli dovuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo