Come posso fare per aggiungere un Codice Ateco e passare al Forfettario?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Ho saputo che posso aggiungere un altro codice Ateco alla Partita Iva che ho in questo momento: i due codici si completano come lavoro e passerei al regime forfettario.
il mio 43.32.02, quello da aggiungere 49.42.00 cosa devo fare?

Per poter adottare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva, dovrà controllare di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione che può trovare elencate qui:

Regime Forfettario 2023.

Le sottolineiamo inoltre che il Regime fiscale si adotta ad inizio anno con un comportamento concludente, emettendo cioè le fatture secondo le regole previste dal Regime fiscale che si vuole adottare.

Pertanto, se lei quest’anno ha già emesso fatture con Iva e secondo le regole del Regime Semplificato, potrà adottare il Forfettario l’anno prossimo, fermo restando il rispetto dei requisiti sopra citati.

Per poter aggiungere il Codice Ateco 49.42.00 alla sua Partita Iva, dovrà procedere con la variazione in Camera di Commercio.

Le indichiamo inoltre che per poter aggiungere il Codice Ateco da lei indicato, ovvero il:

  • 49.42.00 – Servizi di trasloco

che include:

  • servizi di trasloco per imprese o famiglie effettuati tramite trasporto su strada, incluse le operazioni di smontaggio e rimontaggio di mobilia

dovrà essere iscritto all’Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo