Come faccio a correggere una fattura rifiutata per un importo sbagliato?

  • Domande e Risposte

Ho emesso e inviato una fattura che mi è stata rifiutata dal cliente perché l’importo risulta errato. Devo emettere una nuova fattura o posso modificare quella vecchia già inviata?

Se la fattura è stata emessa cartacea e il cliente non utilizzerà entrambi i documenti (fattura sbagliata e fattura giusta), potrà correggere la fattura e inviarla nuovamente al cliente indicando che la fattura sostituisce quella precedentemente emessa.

Tutto questo è possibile se la fattura l’ha emessa da poco tempo, se è una fattura emessa da più tempo, deve fare la nota di credito per stornare la fattura errata e riemettere la nuova fattura con l’importo corretto e la data attuale.

Se ha inviato fattura elettronica deve necessariamente emettere la nota di credito e poi riemettere la fattura.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto