Domande e Risposte

Posso accedere al forfettario come agente di commercio se sono socio al 20% di una srl?

Esercito attività di agente e rappresentante di commercio, principale, e contestualmente anche di sub-agente di assicurazioni (attività esclusa dall’applicazione iva). Sono anche socio di Srl al 20% con attività diversa da quella di agente e rappresentante di commercio.Tanto premesso chiedo se posso rientrare nel regime forfettario, non superando assolutamente il limite di ricavi di euro 85.000.

L’attività di assicuratore non ha un Regime speciale Iva, pertanto non la esclude dal Regime forfettario.

A nostro parere, avendo il 20% della Srl non ne ha il controllo e in più svolge attività differente da quella della società, quindi può tranquillamente applicare il Regime forfettario. Infatti, la causa di esclusione dal Regime Forfettario, prevede che non si possa adottare tale Regime se si ha il controllo diretto o indiretto di una Srl e contemporaneamente si fattura a tale Srl per attività economiche riconducibili.

Pertanto, secondo la nostra interpretazione, lei può applicare il Regime forfettario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI