Fattura elettronica forfettario pagamenti ricorrenti

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Sono un professionista nell’ambito del marketing di affiliazione e SEO – al momento non emetto fatture ma ogni mese ricevo direttamente sul conto in banca una percentuale di commissioni da varie attività pubblicitarie sul mio sito web. Vorrei delle delucidazioni su come emettere la fattura elettronica e se è necessario in forfettario emettere una fattura per ogni pagamento ricevuto (pagamenti ricorrenti) oppure è possibile emettere una fattura unica mensile.

 

Fattura elettronica forfettario pagamenti ricorrenti:

Nel momento in cui riceve dei compensi per un servizio reso, deve emettere un documento fiscale e quindi una fattura.

Nel momento in cui dovrà emettere una fattura in formato elettronico potrà:

  • emettere la fattura per richiedere il pagamento;
  • se riceve un pagamento, dovrà emettere fattura entro 12 giorni da quando lo riceve;
  • se riceverà dei pagamenti da parte dello stesso cliente per lo stesso tipo di servizio, potrà emettere una fattura differita, ovvero una fattura cumulativa dei servizi erogati nel mese solare. Questa dovrà essere emessa entro il 15 del mese successivo a quello di riferimento e deve essere accompagnata da apposita documentazione.

Ai suoi clienti dovrà richiedere inoltre il codice destinatario, in modo tale che il Sistema di Interscambio possa recapitare la fattura.

Guida Facile al Regime Forfettario

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Per approfondimenti puoi leggere il nostro articolo: Fattura elettronica nel regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo