Domande e Risposte

Padroncino fatture 60.000€ con 15.000€ di spese quante tasse

Sto valutando di fare il padroncino Con un fatture emesse per 60.000€ l’anno e 15.000€ di spese, quante tasse dovrei pagare? Non riesco a capire quanto sarebbe il mio guadagno reale.

Quante tasse devo pagare come padroncino che emette fatture per 60.000€ con 15.000€ di spese.

Per poter adottare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva, dovrà controllare per prima cosa di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione che può trovare elencate qui: Regime Forfettario 2022

Il Codice Ateco che dovrà adottare è il seguente:

  • 53.20.00 – Altre attività postali e di corriere senza obbligo di servizio universale

che include:

– ritiro, smistamento, trasporto e recapito (nazionale o internazionale) di lettere, pacchi e pacchetti (postali) da parte di ditte che operano al di fuori degli obblighi di servizio universale. Possono essere coinvolti uno o più mezzi di trasporto e l’attività può essere svolta con mezzi di trasporto propri (privati) o pubblici
– servizi di consegna a domicilio
– servizi di pony express

L’attività che vuole svolgere in Partita Iva dovrà essere iscritta in Camera di Commercio e a tal proposito le suggeriamo di contattare direttamente la Camera di Commercio della sua Provincia per sapere quali requisiti dovrà rispettare ed eventuale documentazione richiesta.

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Il coefficiente di redditività associato a tale Codice è del 67%: questo va applicato ai ricavi conseguiti per ottenere il reddito imponibile su cui calcolare imposta e contributi da versare.

Questo vuol dire che il 67% del suo ricavi sarà tassato mentre il 33% no e sarà considerata spesa forfettaria da lei sostenuta, senza la possibilità di portare in detrazione/deduzione realmente nessun costo avuto.

L’imposta sostitutiva è del 15%, con la possibilità di applicare la riduzione al 5% per i primi 5 anni di attività se ne rispetta le condizioni: Regime forfettario imposta sostitutiva 5 %

Dovrà inoltre versare i contributi alla Gestione Commercianti Inps, secondo questo schema di reddito (ricavi x coefficiente del 67%):

  • per il reddito compreso tra 0 e 18.415 euro: verserà contributi fissi di 4.515,43 euro;
  • per il reddito superiore ai 18.415 euro: oltre ai contributi fissi, li verserà per il 24,48%.

Essendo iscritti alla Gestione Commercianti Inps e applicando il Forfettario, potrà inoltre richiedere la riduzione del 35% dei contributi da versare.

Per tutti gli approfondimenti: Regime forfettario riduzione contributi Artigiani e Commercianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI