Domande e Risposte

Come fare per vendere videocorsi su una piattaforma online?

Come fare a vendere videocorsi online da coach? Sto lavorando come coach 1:1.

Nel caso volessi creare una piattaforma con accesso dietro pagamento mensile, dove sono caricati video e audio creati da me, come varierebbe il mio inquadramento fiscale, tenendo conto che continuerei a operare con le coaching 1:1? 

Le indichiamo che per vendere videocorsi online da coach, se svolgerà l’attività attraverso una piattaforma online, (anche creata da lei) potrà continuare ad adottare il suo codice Ateco. Se, però, creerà videocorsi preregistrati tutti uguali tra loro, dovrà iscriversi in Camera di Commercio come commerciante.

Questo inquadramento prevede:

  • il versamento del diritto camerale annuale di circa 50€;
  • l’iscrizione alla Gestione Commercianti Inps alla quale verserà contributi fissi pari a 4.292,42€ fino a un reddito di 17.504€. Superata tale soglia li verserà nella misura del 24,48% sull’eccedenza.

Adottando il Regime Forfettario, essendo iscritto alla Gestione Commercianti Inps, potrà richiedere una riduzione del 35% sui contributi, sia fissi che in percentuale: 

Riduzione contributi Artigiani e Commercianti

Se l’iscrizione è nuova, ha tempo 30 giorni dalla data di evasione della pratica per richiedere la riduzione.

Le indichiamo che, superata la soglia dei 25.000 euro in realtà la contribuzione si equipara: nel senso che verserebbe importi simili sia con una gestione che con l’altra (senza calcolare la riduzione del 35%).

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis la guida
Scarica gratis ora

Quando anche solo uno dei codici Ateco da lei adottati prevede l’iscrizione in Camera di Commercio, anche tutti gli altri codici saranno da essa attratti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI