Come compilo la fattura di tentata vendita con forfettario?

La fattura di tentata vendita, con forfettario 2019, può  essere compilata a mano? quali diciture precise devo apporre?

La fattura di tentata vendita potrà continuare ad essere rilasciata con le medesime modalità con cui la rilasciava fino al 2018, quindi in modalità cartacea.

Dovrà inserire nel documento le apposite diciture per indicare la sua adesione al forfettario:

“Operazione effettuata ai sensi dell’articolo 1, commi da 54 a 89, della Legge n. 190/2014 e successive modificazioni. ”
“Si richiede la non applicazione della ritenuta alla fonte a titolo d’acconto ai sensi dell’articolo 1 comma 67 della Legge numero 190/2014 e successive modificazioni.”

Dovrà inoltre procedere con l’applicazione della marca da bollo del valore di 2 euro nelle fatture superiori ai 77,47 euro.

La marca da bollo dovrà avere data precedente a quella di emissione della fattura.

Approfondisci qui:


Esempi di fattura in Regime Forfettario

Regime forfettario indicazioni in fattura

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Anna di FlexTax

Anna di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva