Domande e Risposte

Come aprire Partita Iva se sono un consulente legale in pensione?

Sono un consulente legale con p. iva, non iscritto alla CCIAA. Sono andato in pensione adesso e Continuerò a lavorare. fatturerò meno di 5.000 euro/anno. Lavorerò solo per ditte estere: come farò con l’iva? dovrò Cancellarmi dall’elenco Vies? dovrò fatturare con l’iva?

Per poter adottare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva, dovrà controllare per prima cosa di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione che può trovare elencate qui:

Esclusioni Forfettario

Potrà applicare il Forfettario per la sua Partita Iva se il suo reddito da pensione è inferiore ai 30.000 euro all’anno.

Se manterrà la Partita Iva e fatturerà a clienti esteri, dovrà mantenere l’iscrizione al Vies: se presterà servizi (o venderà beni) nei confronti di soggetti dell’Unione Europea, dovrà indicare in fattura la dicitura “reverse charge e se adotterà il Forfettario, dovrà presentare il Modello Intrastat.

Se fatturerà verso soggetti extra UE prestazioni di servizi, dovrà inserire la dicitura “operazione non soggetta ad IVA“.

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *