Domande e Risposte

Come aprire Partita Iva per attività di coaching online?

Vorrei aprire una partita IVA per attività di Coaching Online. è necessaria l’iscrizione alla camera di commercio o posso fare il tutto come professionista?

Sono un insegnante di scienze motorie (con contratto a tempo determinato) e con l’apertura della Partita Iva vorrei offrire:

  • Coaching di gruppo;
  • Coaching individuale personalizzato per il singolo cliente;

Ci sarà un sito dedicato con area membri, moduli e videocorsi compresi nel pacchetto scelto e da affiancare alla consulenza. Ci saranno, inoltre, sponsorizzazioni sui social per incrementare la clientela.

Alcuni mi hanno detto che posso farlo tranquillamente come libera professione. Altri che dovrei aprire una ditta individuale e iscrivermi alla camera di commercio perché è attività imprenditoriale e non libera professione.

 

La informiamo che essendo lei un docente della scuola pubblica, prima di aprire la sua Partita Iva, per attività di coaching online, dovrà accertarsi di aver ricevuto il consenso del dirigente scolastico della scuola presso la quale insegna.

Per la sua Partita Iva potrà adottare il Regime Forfettario se ne rispetta tutti i requisiti richiesti: Limiti Forfettario.

Per l’attività di mental coach, il codice Ateco dedicato è il seguente:

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

  • 85.59.20 – Corsi di formazione e corsi di aggiornamento professionale

che include:

  • corsi di formazione in informatica;
  • corsi di formazione per chef, albergatori e ristoratori;
  • corsi di formazione per estetiste e parrucchieri;
  • corsi di formazione per riparazione di computer;
  • corsi di primo soccorso, antincendio, rls, rspp.

Se potrà adottare il regime Forfettario, il reddito imponibile si calcolerà applicando ai ricavi dell’anno (intesi come fatture incassate) il coefficiente di redditività: percentuale associata ad ogni codice Ateco.

In questo caso il coefficiente di redditività è del 78%: ciò significa che il 78% dei suoi ricavi saranno soggetti ad imposta e contributi, il restante 22% le verrà riconosciuto come “spesa forfettaria”.

Adottando suddetto codice Ateco potrà inquadrarsi come libera professionista e verserà i contributi alla Gestione Separata Inps in percentuale nella misura del 26,07% del suo reddito.

Se i video che intende vendere sono strettamente collegati all’attività di coaching online, potrà venderli adottando lo stesso codice Ateco. Nel caso in cui questi siano  personalizzati per i suoi clienti, potrà mantenere lo stesso inquadramento.

Qualora dovesse produrre del materiale in serie, sarà inquadrato come commerciante e dovrà:

  • iscriversi in Camera di Commercio alla quale dovrà versare il diritto camerale annuale di circa 50 euro;
  • iscriversi alla Gestione Commercianti Inps alla quale dovrà versare i contributi fissi annuali di 4.515,43 euro fino ad un reddito di 18.415 euro. Superata tale soglia dovrà versarli nella percentuale del 24,48% sull’eccedenza.

Se svolgerà in prima persona l’attività di sponsorizzazione tramite canali social e riceverà compensi per questo, dovrà adottare anche il seguente codice:

  • 73.11.02 – Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari

– conduzione di campagne pubblicitarie: collocazione di pubblicità in giornali, periodici, radio, televisioni, internet ed altri mezzi di comunicazione
– conduzione di campagne di marketing ed altri servizi pubblicitari mirati ad attirare e ad assicurare la fedeltà dei clienti
– promozione dei prodotti
– realizzazione di pubblicità aerea
– distribuzione o consegna di materiale pubblicitario o di campioni
– consulenza sulla disposizione dei prodotti all’interno del punto vendita
– realizzazione di pubblicità postale

Anche al suddetto codice Ateco corrisponde un coefficiente di redditività è del 78%.

Tale codice prevede l’obbligo di iscrizione in Camera di Commercio e il versamento dei contribuiti  alla gestione Commercianti Inps, secondo quanto sopra riportato.

Con l’ iscrizione in Camera di Commercio dovrà versare il diritto Camerale annuale di circa 50 euro annui, bolli e diritti di segreteria in fase di iscrizione.

Approfondisci: Cos’è il Diritto Camerale Annuale

In quanto iscritto alla Gestione Artigiani e Commercianti INPS, potrà beneficiare della riduzione del 35% dei contributi: Riduzione contributi artigiani e commercianti.

Se contestualmente all’attività in Partita Iva svolge anche un lavoro da dipendente che richiede un impegno di tipo full-time, allora potrà richiedere l’esonero dal versamento dei contributi.

Approfondisci: Come richiedere il rimborso INPS per esonero contributivo?

Le indichiamo che se adotta un codice Ateco che richiede obbligatoriamente l’iscrizione in Camera di Commercio, anche gli altri codici Ateco che adotta saranno da essa attratti.

Oltre ai contributi, sarà soggetta al versamento di un’unica imposta sostitutiva con aliquota al 15%, che potrà essere ridotta al 5% per i primi cinque anni di attività se rispetta alcune condizioni: Regime forfettario imposta sostitutiva 5%.

Se avrà piacere di affidare a noi l’apertura della sua Partita Iva e la gestione della contabilità per l’anno in corso, a seconda di come si inquadrerà, il servizio adatto alle sue esigenze è uno dei seguenti due:

Acquistando uno dei due servizi il nostro Team di esperti si occuperà dell’apertura della sua Partita Iva e della gestione della contabilità della sua attività fino al 31 dicembre dell’anno di riferimento, con incluse la compilazione degli F24 e la Dichiarazione dei redditi da presentare a giugno.

Sarà avvertito delle scadenze fiscali da rispettare e potrà contattare il nostro Team in qualsiasi momento ne abbia bisogno, sia via ticket che telefonicamente, prenotando la sua chiamata nella fascia oraria di sua preferenza.

Potrà emettere le fatture elettroniche direttamente dalla sua area riservata, le quali si salveranno in automatico nella sezione dedicata. In questo modo, potrà avere una panoramica dell’andamento della sua attività e il Professionista potrà visionarne i dettagli per compilare la Dichiarazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI