Come aprire partita Iva per accompagnatore turistico e hostess congressuale?

  • Domande e Risposte

Sono un’accompagnatrice turistica e dovrei aprire la partita iva, regime forfetario con regolare patentino. Sono anche hostess congressuale.

 

Per adottare il Regime forfettario è necessario essere in possesso di tutti i requisiti richiesti: Limiti forfettario. La Nuova Legge di Bilancio prevede l’estensione del limite dei 65.000€ di ricavi fino ad 85.000€.

Vediamo di seguito qualche dettaglio relativamente alle due attività che desidera intraprendere in Partita Iva.

Accompagnatrice turistica

Per poter svolgere attività di guida turistica con patentino, potrà adottare il seguente codice Ateco:

  • 79.90.20 – Attività delle guide e degli accompagnatori turistici

A tale codice Ateco è associato un coefficiente di redditività del 67%.

Potrà inquadrarsi come libero professionista e versare i contributi alla Gestione Separata Inps: l’aliquota prevista per il 2023 è pari al 27%.

Oltre ai contributi, dovrà versare l’imposta sostitutiva al 15% o al 5% per i primi 5 anni di attività, se rispetterà tutti i requisiti: Imposta sostitutiva al 5%.

Hostess congressuale

Per l’attività di hostess congressuale potrà adottare il seguente codice Ateco:

  • 74.90.99 – Altre attività professionali n.c.a.

che include:

– attività di intermediazione aziendale, ad esempio per la compravendita di piccole e medie imprese, inclusi gli studi professionali (sono escluse  le attività di intermediazione immobiliare e assicurativo)
– attività di intermediazione per l’acquisto e la vendita di licenze d’uso
– attività peritali non inerenti al settore immobiliare o assicurativo (per antiquariato, gioielleria eccetera)
– attività dei periti calligrafici, sommelier eccetera
– agenzie finalizzate alla ricerca di acquirenti tra gli editori, produttori eccetera per i libri, le opere teatrali, le opere d’arte, le fotografie eccetera dei propri clienti
– servizi di gestione dei diritti d’autore e loro ricavi
– gestione dei diritti connessi alla proprietà industriale: licenze eccetera
– attività degli archeologi
– attività di informazione scientifica di prodotti farmaceutici (ad esempio, farmaci)

A tale codice Ateco è associato un coefficiente di redditività del 78%.

Anche in questo caso potrà inquadrarsi come libero professionista versando, oltre all’imposta sostitutiva, i contributi alla Gestione Separata Inps.

Se ha piacere di ricevere assistenza specifica, le consigliamo di iscriversi alla nostra piattaforma FlexSuite. Riceverà una prima chiamata di assistenza fiscale e in seguito avrà a disposizione fino a 10 ticket di assistenza fiscale gratuita. Per iscriversi gratuitamente può andare in questa pagina: Creazione Account – FlexSuite

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto