Codice Ateco per Social Media Manager

Codice Ateco per Social Media Manager

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Il codice Ateco per social media manager è il 70.22.09.

Il suddetto codice Ateco infatti prevede consulenza in materia di gestione del marketing: analisi e formulazione di una strategia di marketing, formulazioni di politiche in materia di servizio clienti, di prezzi, canali di pubblicità e distribuzione, design eccetera.

È essenziale individuare il corretto codice Ateco per la propria attività in Partita Iva, deve infatti rispecchiare l’attività effettivamente svolta.

Codice Ateco per Social Media Manager e Regime Forfettario

La scelta del codice Ateco assume poi particolare importanza nel momento in cui si adotta il Regime Forfettario, il regime fiscale cosiddetto “agevolato”.

Tra le diverse agevolazioni, il Forfettario prevede che si versi un’unica imposta, l’imposta sostitutiva la cui aliquota è pari al 15%, ma può essere ridotta al 5% per i primi 5 anni di attività se si rispettano i tre requisiti richiesti.

Oltre all’imposta sostitutiva, il social media manager che adotta il codice Ateco 70.22.09, verserà i contributi alla Gestione Separata Inps, al 26,07%.

Se rispetti tutti i requisiti per poter adottare il Forfettario, andrai a pagare imposta e contributi solo su una parte di quanto hai incassato.

Come si individua questa porzione di ricavi? Si individua grazie al coefficiente di redditività.

Il coefficiente di redditività

Il coefficiente di redditività è una percentuale associata ai vari codici Ateco e questa percentuale ci indica quale parte dei ricavi verrà “tassata”.

Il codice Ateco per social media manager prevede un coefficiente di redditività pari al 78. Solo il 78% di quanto hai incassato sarà soggetto ad imposta sostitutiva e contributi previdenziali.

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Il 78% dei ricavi formerà la base imponibile, il cosiddetto reddito imponibile lordo. La restante parte che, in questo caso, corrisponde al 22%, verrà riconosciuta come spesa forfettaria.

Parliamo di “spesa forfettaria” perché il regime Forfettario non permette di dedurre le spese sostenute per l’esercizio dell’attività. Per questo motivo, per ogni professione, è stata fatta una stima di spese che, chi svolge quel tipo di attività, potrebbe dover sostenere.

Possiamo quindi dire che chi adotta il codice Ateco per social media manager, il 70.22.09, impiega circa il 22% dei suoi ricavi per svolgere la propria attività.

Esempio di calcolo reddito imponibile per Social Media Manager

Per fare un esempio numerico, si stima che chi svolge attività di social media manager, per produrre 1.000€ di ricavi ne spende 220€. Questi 220€ euro non verranno “tassati”.

Supponiamo che grazie all’attività di social media manager, incassi 20.000€. In fase di Dichiarazione dei redditi, dovrai versare imposta sostitutiva e contributi previdenziali.

Andiamo ad individuare la base imponibile:

20.000 x 78% = 15.600€

Imposta sostitutiva e contributi previdenziali verranno calcolati esclusivamente su 15.600€.

I restanti 4.400€ ti verranno riconosciuti come spesa forfettaria. Se per generare 20.000€ di ricavi hai speso più di 4.400€, allora il Regime Forfettario potrebbe non essere la scelta per te più adatta.

È consigliabile in questo caso richiedere una consulenza ad un esperto in materia.

Con FlexTax potrai ricevere consulenza personalizzata e gratuita, in forma scritta, da uno dei nostri professionisti.

Per ricevere assistenza gratuita, dovrai soltanto creare gratuitamente la tua area riservata dalla quale potrai aprire uno dei 10 ticket gratuiti messi a tua disposizione.

La nostra Assistenza sarà lieta di poterti aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *