Codice Ateco per Personal Trainer

Personal Trainer, quale Codice Ateco utilizzare?

Figura lavorativa molto richiesta nelle strutture di fitness è quella del personal trainer.  

Quale codice Ateco corrisponde all’attività di un Personal Trainer?

Il preparatore atletico che vuole intraprendere una carriera lavorativa abituale come libero professionista ha la necessità di aprire una Partita Iva e per farlo ha bisogno del codice Ateco.

Il Codice Ateco che identifica la professione di un Personal Trainer è:

  • 85.51.00  Corsi sportivi e ricreativi.

Nello specifico esplicita attività di:

  • formazione sportiva (calcio, baseball, basket, cricket eccetera).
  • centri e campi scuola per la formazione sportiva.
  • corsi di ginnastica.
  • corsi o scuole di equitazione.
  • corsi di nuoto.
  • istruttori, insegnanti ed allenatori sportivi.
  • corsi di arti marziali.
  • corsi di giochi di carte (esempio bridge).
  • corsi di yoga.

A nostro parere 85.51.00 è il Codice Ateco corretto per i Personal Trainer.


Invece, il Codice Ateco 93.19.99 “Altre attività sportive nca” è il Codice riservato alle attività svolte dagli atleti e non dagli allenatori, quindi:

  • Un professionista che partecipa a competizioni utilizzerà il Codice Ateco 93.19.99
  • Un professionista che allena le persone utilizzerà il Codice 85.51.00

Si può trovare conferma di questo digitando“PERSONAL TRAINER” direttamente sulle codifiche ufficiali dei codici Ateco sul sito dell’Istat a questo link: Codici Ateco Istat 

Codice Ateco per Personal Trainer: Regime forfettario

Tra i regimi fiscali a cui possono aderire i lavoratori che possiedono Partita Iva c’è anche quello del Regime forfettario, ma per aderire a tale Regime sono necessari particolari requisiti. 

Se opti per il forfettario dovrai versare un’unica imposta allo Stato, l’Imposta Sostitutiva.

L’Imposta Sostitutiva può essere calcolata applicando una percentuale del 15% o del 5% a seconda delle specifiche possedute dal soggetto in questione.

L’imposta da versare, deve essere calcolata sul Reddito imponibile che nel Regime forfettario viene calcolato attraverso l’applicazione di una percentuale ai tuoi ricavi.

Questa percentuale è detta “coefficiente di redditività” e, nel caso dell’attività di Personal Trainer è del 78%.

Codice Ateco Personal Trainer: Contribuzione

Per l’attività di Personal Trainer, si devono versare contributi a due Gestioni previdenziali diverse a seconda della natura del soggetto a cui si emette fattura, ovvero:

  • Fattura ai privati: I contributi su tali ricavi dovranno essere versati alla Gestione Separata in sede di Dichiarazione dei Redditi.
  • Fattura ad associazioni sportive, palestre ecc.: In questo caso sarà obbligatorio dedurre dalla fattura la parte di contributi Enpals a proprio carico pari al 9,19%, si dovrà anche considerare il rispetto di minimali e massimali giornalieri e orari stabiliti dalle tabelle Enpals .

Esempio di calcolo imposta sostitutiva

Davide è un personal trainer che dalla sua professione, ha conseguito ricavi per 30.000€ lavorando interamente con privati. Davide inoltre, ha aperto partita Iva ed opera in Regime Forfettario.

Ricavi: 30.000€

Coefficiente di Redditività: 78% 

Reddito Imponibile: 23.400€ (30.000€ x 78%)

Imposta Sostitutiva: 3.510€ (23.400€ x 15%)

Contributi gestione separata: 6.018,48€ (23.400€ x 25,72%)

NB:  Nel calcolo riportato nell’esempio di sopra non si sono dedotti dal reddito imponibile i contributi obbligatori versati durante l’anno.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 4,67 out of 5)
Loading...
Anna di FlexTax

Anna di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva