Codice Ateco per Ingegnere, quale scegliere?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Codice Ateco per Ingegnere

Se sei un ingegnere e vuoi aprire una Partita Iva, dovrai necessariamente conoscere conoscere il codice Ateco che identifica la tua attività professionale.

Il codice Ateco che individua tale professione è il seguente:

  •   71.12.10  Attività degli studi di ingegneria. 

Che comprende nello specifico attività di:

– attività di progettazione ingegnerizzata (che comportano l’applicazione di leggi e principi dell’ingegneria alla progettazione di macchinari, materiali, apparecchiature e strumentazioni, strutture, processi e sistemi) e attività di consulenza relative a: macchinari, processi industriali e impianti industriali; progetti connessi all’ingegneria civile, idraulica e dei trasporti; progetti di gestione delle risorse idriche.

– elaborazione e realizzazione di progetti relativi all’ingegneria elettrica ed elettronica, all’ingegneria mineraria, all’ingegneria chimica, meccanica ed industriale e all’ingegneria dei sistemi e della sicurezza.

– elaborazione di progetti che comportano l’impiego di impianti di condizionamento dell’aria, di refrigerazione, ingegneria sanitaria e di controllo dell’inquinamento, ingegneria acustica eccetera.

Regime forfettario per ingegneri

Aperta la Partita Iva, se rispetti tutti i requisiti richiesti, potrai adottare il Regime Forfettario per la tua attività di ingegnere.

Il Regime Forfettario è un particolare regime fiscale che ti offre la possibilità di svolgere la tua attività traendo vantaggi in materia fiscale e contabile.

L’unica imposta prevista dalla Disciplina del Regime Forfettario è l’Imposta Sostitutiva.

La particolarità dell’Imposta Sostitutiva è, come dice la parola stessa, quella di sostituirsi a tutte le altre imposte normalmente previste nel Regime Ordinario (Irpef, addizionali, Irap, ecc). 

Il forfettario prevede il versamento dell’imposta sostitutiva con aliquota del 15%, tale imposta per i primi 5 anni di attività può essere ridotta al 5% se possiedi determinati requisiti.

Nel Regime Forfettario il codice Ateco, è fondamentale per individuare il coefficiente di redditività che sarà utilizzato per il calcolo del “reddito imponibile”, su cui conteggiare l’Imposta Sostitutiva e i contributi da versare.

Il coefficiente di redditività per il codice Ateco 71.12.10 è del 78%.  

Codice Ateco per ingegnere: Contribuzione

Se effettui l’attività di Ingegnere dovrai versare i contributi all’INARCASSA.

Tale Cassa Previdenziale ha una Disciplina contributiva specifica che ti consigliamo di consultare direttamente sul sito Contribuzione Inarcassa, così da poter verificare la presenza di eventuali agevolazioni per la tua specifica situazione.

Ti ricordiamo che nel caso in cui tu effettui contemporaneamente un lavoro dipendente, l’INARCASSA non accetterà la tua iscrizione, quindi dovrai iscriverti invece alla Gestione Separata Inps.

Esempio concreto

Qui di seguito proveremo a fare un esempio di calcolo su come vengono conteggiati il Reddito Imponibile e l’Imposta Sostitutiva nel regime forfettario con il Codice Ateco per ingegnere 72.12.10.

Ipotizziamo che un ingegnere che applica il regime forfettario consegua ricavi per € 25.000.

Ricavi: 25.000€

Coefficiente di Redditività: 78%

Reddito Imponibile: 19.500€ (25.000€ x 78%)

Imposta Sostitutiva: 2.925€ (19.500€ x 15%)

Imposta Sostitutiva al 15% : 2.925€

NB: Per semplicità, nell’esempio abbiamo ipotizzato che nell’anno di riferimento non siano stati versati contributi obbligatori, in caso contrario essi si sarebbero dovuto dedurre dal reddito imponibile per il calcolo dell’imposta sostitutiva.

Codice Ateco per ingegneri con Flex Tax

Se sei un ingegnere e vuoi aprire Partita Iva, Flex Tax ti offre la seguente soluzione:

Se, invece, hai già l’attività avviata e vuoi cambiare commercialista, potrai acquistare il seguente abbonamento:

Con il nostro servizio, avrai a disposizione un Professionista del nostro Team di riferimento che ti seguirà per tutto l’anno contabile, in caso di ogni tua necessità per la tua attività forfettaria.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni riguardanti il Regime forfettario o la Flat Tax, puoi richiedere assistenza ai nostri esperti.

Quanto è stato utile questo articolo? Vota. 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Ti è stato utile questo articolo? Dillo in giro!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Lascia un commento

flexsupport_white

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Chiudi il menu
×

Carrello

Inizia a usare Flex Tax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Gestione contabile

Consulente dedicato, adempimenti contabili e fiscali.

Apertura Partita Iva

Apertura Partita Iva, consulente dedicato, adempimenti fiscali e contabili.

Consulente Fiscale

Hai domande sul Regime Forfettario e Semplificato? I nostri consulenti rispondono

Calcolo Tasse

Per sapere in anticipo quante tasse dovrai pagare, usa il nostro simulatore per il Regime Forfettario.

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.