ProfessioniCodice ATECO per fisioterapista

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Professioni

Il codice Ateco per fisioterapista è  86.90.21 – Fisioterapia.

In alternativa, potrai anche decidere di adottare il seguente codice Ateco per fisioterapista:

  • 86.90.29 Altre attività paramediche indipendenti n.c.a.

che include:

– servizi di assistenza sanitaria non erogati da ospedali o da medici o dentisti: attività di infermieri, o altro personale paramedico nel campo dell’optometria, idroterapia, massaggi curativi, terapia occupazionale, logopedia, chiropodia, chiroterapia, ippoterapia, ostetriche eccetera
– attività del personale paramedico odontoiatrico come gli specialisti in terapia dentaria, gli igienisti

Il Coefficiente di Redditività è pari al 78% e i contributi dovranno essere versati alla Gestione Separata INPS.

Codice Ateco per Fisioterapista: Contribuzione

Come abbiamo già anticipato, per i fisioterapisti dotati di Partita IVA è prevista l’iscrizione alla Gestione Separata INPS.

Alla Gestione Separata INPS dovranno essere pagati contributi annuali per un valore percentuale del 26,07% calcolati sul proprio reddito (ricavi al netto delle spese forfettarie).

La Gestione Separata INPS ha il vantaggio che non dovrai pagare contributi fissi (minimale contributivo), quindi se in un dato anno non dovessi produrre reddito, non dovrai pagare contributi previdenziali.

Per i fisioterapisti, quindi, non esiste al momento una Cassa Previdenziale propria, nonostante sia stato istituito un Albo professionale specifico al quale sono tenuti ad iscriversi a partire dal 1° Luglio 2018.

Per approfondire l’argomento dei contributi in Regime Forfettario, guarda il nostro articolo dedicato: Contributi Inps con Partita Iva.

Guida Facile al Regime Forfettario

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Esempio Imposta Sostitutiva e Contributi INPS

Se sei un fisioterapista dotato di Partita IVA e rispetti i limiti previsti, potrai usufruire del Regime Forfettario, che ti permetterà di beneficiare di numerose agevolazioni fiscali e contabili.

Come visto precedentemente, al Codice ATECO previsto per i fisioterapisti è assegnato un Coefficiente di Redditività pari al 78%.

Il Coefficiente di Redditività è una percentuale da applicare ai ricavi totali per ottenere il Reddito Imponibile soggetto all’Imposta Sostitutiva prevista in Regime forfettario, che è del 15%, o del 5% per i primi cinque anni di attività se rispetti determinati requisiti.

Per chiarirti meglio le idee sul calcolo del reddito imponibile e dell’imposta sostitutiva in Regime Forfettario ti riporteremo un esempio.

Alessio è una fisioterapista che accede al Regime Forfettario e nel suo ultimo anno di attività ha guadagnato 35.000€.

Ricavi: 35.000€

Coefficiente di Redditività: 78%

Reddito Imponibile: 27.300€ (35.000€ X 78%)

Imposta Sostitutiva al 15%: 4.095€ (27.300€ X 15%)

Imposta Sostitutiva al 5% (per i primi cinque anni di attività): 1.365€ (27.300€ X 5%)

Contributi Gestione Separata INPS: 7.117,11€ (27.300 X 26,07%)

NB: Al reddito imponibile lordo, per calcolare l’imposta sostitutiva, andrebbero sottratti (dedotti) i contributi previdenziali obbligatori versati nell’anno, per ottenere il reddito imponibile netto.

Per semplificare l’esempio abbiamo supposto che Alessio in tale anno non abbia versato i contributi.

Se hai ancora dei dubbi, iscriviti gratis a FlexTax e contatta la nostra assistenza: siamo qui per aiutarti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo