Codice Ateco per disegnatori tecnici

Professioni

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Il codice Ateco per disegnatori tecnici è il 74.10.30Attività dei disegnatori tecnici che include attività di riproduzione di cartamodelli.

La percentuale del coefficiente di redditività per la tua attività di disegnatore tecnico è del 78%.

Il suddetto coefficiente è fondamentale se adotti il Regime Forfettario, perché è la percentuale sulla quale viene calcolato il reddito imponibile su cui andrai a versare l’imposta e i contributi previdenziali.

Quale inquadramento scegliere dopo aver individuato il Codice Ateco

Dopo aver individuato il corretto codice Ateco come disegnatore tecnico, devi scegliere l’inquadramento da tenere.

In base all’inquadramento che sceglierai, cambierà la contribuzione alla quale sarai soggetto.

Potrai scegliere uno dei seguenti, a seconda di come svolgi l’attività:

  • Professionista, se fornisci consulenze ai tuoi clienti sui disegni tecnici da produrre
  • Artigiano, se sei tu in prima persona che realizzi i disegni tecnici

Codice Ateco per disegnatori tecnici: contributi e imposta da versare

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Se aprirai la Partita Iva all’Agenzia delle Entrate come disegnatore tecnico professionista, dovrai iscriverti alla Gestione Separata Inps, a cui verserai i contributi per il 26,07% del tuo reddito.

Se sceglierai invece l’inquadramento come Artigiano, dovrai iscriverti in Camera di Commercio, a cui versare il diritto camerale una volta all’anno, e all’Inail, a cui versare il premio previsto.

Oltre all’iscrizione presso i suddetti enti, dovrai iscriverti anche alla Gestione Artigiani Inps, a cui versare contributi fissi pari a 4.427,04 euro all’anno, fino a 18.415 euro di reddito, oltre al quale li verserai per il 24%.

Inoltre, scegliendo l’inquadramento come Artigiano e applicando Forfettario, potrai inviare richiesta all’Inps e usufruire della riduzione del 35% dei contributi.

Per saperne di più, ti suggeriamo la lettura del nostro articolo dedicato:

Regime forfettario riduzione 35% contributi Artigiani

Se adotterai il Regime Forfettario dovrai versare, oltre ai contributi, anche l’imposta sostitutiva al 15% o al 5% per i primi 5 anni di attività se rispetti i requisiti previsti:

Imposta sostitutiva 5%.

Se hai piacere di ricevere assistenza a te dedicata e specifica in merito alla tua situazione, potrai contattare la nostra assistenza gratuitamente, sempre a tua disposizione!

Crea gratuitamente il tuo account gratuito su Flextax e contattaci tramite ticket o prenotazione di chiamata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *